Rimozione amianto Napoli Caserta Aversa

HAI PROBLEMI CON L'AMIANTO?

CHIEDICI UN SOPRALLUOGO GRATUITO

CLICCA QUI

bonifica-incapsulamento-amianto-eternit-napoli-caserta

Chiedi agli esperti

TECNICHE DI RIMOZIONE, INCAPSULAMENTO E SOVRACOPERTURA

BONIFICA AMIANTO

SCOPRI

Bonifica e rimozione amianto

Rimozione amianto

La rimozione dell’eternit è un’operazione molto delicata. Con la legge numero 257 del marzo 1992 è stato vietato l’impiego dell’eternit sotto ogni sua forma. Il 75 per cento dell’amianto utilizzato in Italia è stato impiegato nel settore edilizio e oggi, a distanza di decenni, molte famiglie e aziende si trovano a fare i conti con la rimozione.

Incapsulamento

Rivestimento decorativo impermeabilizzante all’acqua per la bonifica di tipo “A”, “B” e “C” delle lastre di cemento amianto. La tecnica viene utilizzata preferibilmente su coperture ancora funzionali con superfici poco deteriorate e dotate di buona resistenza meccanica. Le sostanze incapsulanti sono di due tipi: impregnanti e ricoprenti.

Sovracopertura amianto

Sovracopertura

Per sovracopertura, si intende il confinamento delle lastre stesse mediante l’installazione di una nuova copertura. Questa tecnica richiede comunque, per legge, un preventivo trattamento incapsulante, altrimenti il rilascio di fibre continuerebbe all’interno del confinamento.

Lavori generali ingegneria civile

Lavori generali ingegneria civile

L’Azienda inoltre offre lavori di costruzione, manutenzione, riparazione, demolizione, conservazione, risanamento, ristrutturazione o equipaggiamento, la trasformazione, il rinnovamento o lo smantellamento di opere fisse, permanenti o temporanee, le opere stradali, ferroviarie, idrauliche, marittime, idroelettriche.

Trasporto e smaltimento rifiuti

Trasporto e smaltimento rifiuti

La Bonifica Amianto S.r.l. offre un servizio completo per il trasporto e lo smaltimento presso centri autorizzati di rifiuti speciali, tossici e nocivi, liquidi e solidi.

CHI SIAMO

Fondata negli anni 50’ da Giovanni Conte affiancato dal figlio Paolo subito dopo negl’anni 60’, ha ottenuto dal mercato fin dall’inizio ottimi risultati e consensi per la professionalità, serietà e qualità che hanno sempre contraddistinto l’intera attività.

All’ing. Giovanni Conte, appartenente alla terza generazione, è stato riservato un percorso formativo parallelo, quello universitario e quello pragmatico del coinvolgimento in azienda in modo da garantire che i “valori” e il “sapere” che avevano garantito il successo in passato fossero preservati e potenziati da una preparazione accademica adeguata.

Attualmente la proprietà, con l’aiuto di collaboratori professionisti, presidia e dirige tutte le aree strategiche dell’azienda.
Da alcuni anni è già in corso, con ottimi risultati, un processo di diversificazione che vede l’azienda impegnata nelle seguenti attività:

  • Costruzione, ristrutturazione e vendita di immobili quali appartamenti, ville a schiera singole e bifamiliari, uffici e opifici;
  • Bonifica e smantellamento di amianto compatto e friabile (tettoie civili ed industriali, canne fumarie, pluviali, grondaie e tubazioni in genere);
  • Impianti fotovoltaici e conto energia;
  • Progettazione architettonica e strutturale;

Prestazione di servizi tecnici per la sicurezza sul lavoro.
Sessant’anni di esperienza e di clienti soddisfatti hanno fatto dell’azienda una garanzia per l’acquisto di immobili, la ristrutturazione e la fornitura dei servizi sopra elencati.

La soddisfazione dei nostri clienti è la crescita della nostra azienda.

ULTIME NEWS AMIANTO E COSTRUZIONI

This RSS feed URL is deprecated, please update. New URLs can be found in the footers at https://news.google.com/news
LeccoNotizie.comRimozione amianto. A Lecco e Valmadrera prezzi calmierati per i ...LeccoNotizie.com... per venire incontro ai cittadini e per fare in modo che ci sia sempre meno amianto in città: a lanciare l'iniziativa sono i comuni di Lecco e Valmadrera che hanno predisposto un protocollo d'intesa comune sul tema della rimozione e lo smaltimento ...altro »
Città della Spezia"Nessun problema a Marola? Peracchini fornisca verbali Asl e Arpal"Città della Spezia... Murati Vivi in questi anni ha messo in luce le problematiche ambientali che affliggono il nostro territorio dal campo in ferro, alla presenza di eternit, dalle nocività delle demolizioni navali al traffico di scorie nucleari passando per lo ...altro »
Il TirrenoParte la bonifica del Pinone assediato da rifiuti e sacchi neri - FotoIl TirrenoPRATO. Hanno preso il via oggi, 12 novembre, gli interventi per la rimozione dei rifiuti e la bonifica dei manufatti in cemento-amianto presenti in un'area in località Pinone sul Montalbano. Si tratta della più grande bonifica ambientale eseguita nel ...
MET - Provincia di Firenze (Comunicati Stampa)Ambiente, al via la rimozione e lo smaltimento dei rifiuti abbandonati ...MET - Provincia di Firenze (Comunicati Stampa)Pneumatici, sacchi contenenti scarti tessili, lastre di eternit e detriti edili. Il sindaco ... Hanno preso il via oggi gli interventi per la rimozione dei rifiuti e la bonifica dei manufatti in cemento amianto presenti in un'area in località Pinone ...
TodayStrage silenziosa, l'amianto uccide tremila italiani all'anno: non c'è ...TodayIn Lombardia, come nel resto d'Italia, c'è un problema ancora largamente irrisolto: non si sa come e dove smaltire l'amianto ed è un fatto grave perché se non si bonifica si continuerà ad avere ulteriori esposti e, quindi, nuovi malati e decessi ogni ...altro »
Giornata nazionale di mobilitazione sul problema "amianto", i Verdi ...SavonaNews.it"La Regione Puglia ha stanziato 3 milioni di euro a “Sostegno dei Comuni per le spese di decontaminazione, smaltimento e bonifica dell'amianto” (D.G. Reg.Puglia 27-3-2018). Anche i Comuni savonesi devono diventare parte attiva e svolgere un' opera ...altro »
Valori.it (Blog)Amianto, un'italica storia di ritardi. Da 2 miliardi di danni (ogni anno)Valori.it (Blog)Tutto ciò nonostante la legge 257 del 1992 richiedesse già la georeferenziazione dei luoghi e di catalogare i siti in base alla gravità di contaminazione, per poter effettuare le bonifiche secondo precise priorità. A partire dalle scuole, ad esempio ...
Il SalvagentePer bonificare l'appartamento dall'amianto ci sono incentivi fiscali?Il SalvagenteCaro Valentino con la consulenza dei nostri esperti possiamo dirle che sì esistono degli incentivi fiscali per sostituire i pericolosissimi pannelli di eternit e che per usufruirne non è necessario presentare una ristrutturazione, ovvero di ...
Bonifica amianto, spese per trasporto in discarica sono detraibiliEdiltecnico - Quotidiano online per professionisti tecniciCome noto le agevolazioni fiscali, tra cui quella relativa al trasporto dell'amianto, rientravano in un più ampio piano di incentivi per lo smaltimento dell'eternit che comprende una serie di bonus e sgravi fiscali concessi in relazione alla bonifica ...altro »