Rimozione amianto Napoli Caserta Aversa

HAI PROBLEMI CON L'AMIANTO?

CHIEDICI UN SOPRALLUOGO GRATUITO

CLICCA QUI

bonifica-incapsulamento-amianto-eternit-napoli-caserta

Chiedi agli esperti

TECNICHE DI RIMOZIONE, INCAPSULAMENTO E SOVRACOPERTURA

BONIFICA AMIANTO

SCOPRI

Bonifica e rimozione amianto

Rimozione amianto

La rimozione dell’eternit è un’operazione molto delicata. Con la legge numero 257 del marzo 1992 è stato vietato l’impiego dell’eternit sotto ogni sua forma. Il 75 per cento dell’amianto utilizzato in Italia è stato impiegato nel settore edilizio e oggi, a distanza di decenni, molte famiglie e aziende si trovano a fare i conti con la rimozione.

Incapsulamento

Rivestimento decorativo impermeabilizzante all’acqua per la bonifica di tipo “A”, “B” e “C” delle lastre di cemento amianto. La tecnica viene utilizzata preferibilmente su coperture ancora funzionali con superfici poco deteriorate e dotate di buona resistenza meccanica. Le sostanze incapsulanti sono di due tipi: impregnanti e ricoprenti.

Sovracopertura amianto

Sovracopertura

Per sovracopertura, si intende il confinamento delle lastre stesse mediante l’installazione di una nuova copertura. Questa tecnica richiede comunque, per legge, un preventivo trattamento incapsulante, altrimenti il rilascio di fibre continuerebbe all’interno del confinamento.

Lavori generali ingegneria civile

Lavori generali ingegneria civile

L’Azienda inoltre offre lavori di costruzione, manutenzione, riparazione, demolizione, conservazione, risanamento, ristrutturazione o equipaggiamento, la trasformazione, il rinnovamento o lo smantellamento di opere fisse, permanenti o temporanee, le opere stradali, ferroviarie, idrauliche, marittime, idroelettriche.

Trasporto e smaltimento rifiuti

Trasporto e smaltimento rifiuti

La Bonifica Amianto S.r.l. offre un servizio completo per il trasporto e lo smaltimento presso centri autorizzati di rifiuti speciali, tossici e nocivi, liquidi e solidi.

CHI SIAMO

Fondata negli anni 50’ da Giovanni Conte affiancato dal figlio Paolo subito dopo negl’anni 60’, ha ottenuto dal mercato fin dall’inizio ottimi risultati e consensi per la professionalità, serietà e qualità che hanno sempre contraddistinto l’intera attività.

All’ing. Giovanni Conte, appartenente alla terza generazione, è stato riservato un percorso formativo parallelo, quello universitario e quello pragmatico del coinvolgimento in azienda in modo da garantire che i “valori” e il “sapere” che avevano garantito il successo in passato fossero preservati e potenziati da una preparazione accademica adeguata.

Attualmente la proprietà, con l’aiuto di collaboratori professionisti, presidia e dirige tutte le aree strategiche dell’azienda.
Da alcuni anni è già in corso, con ottimi risultati, un processo di diversificazione che vede l’azienda impegnata nelle seguenti attività:

  • Costruzione, ristrutturazione e vendita di immobili quali appartamenti, ville a schiera singole e bifamiliari, uffici e opifici;
  • Bonifica e smantellamento di amianto compatto e friabile (tettoie civili ed industriali, canne fumarie, pluviali, grondaie e tubazioni in genere);
  • Impianti fotovoltaici e conto energia;
  • Progettazione architettonica e strutturale;

Prestazione di servizi tecnici per la sicurezza sul lavoro.
Sessant’anni di esperienza e di clienti soddisfatti hanno fatto dell’azienda una garanzia per l’acquisto di immobili, la ristrutturazione e la fornitura dei servizi sopra elencati.

La soddisfazione dei nostri clienti è la crescita della nostra azienda.

ULTIME NEWS AMIANTO E COSTRUZIONI

La Nuova Ferrara«Amianto a Ferrara, serve un piano per rimuovere e smaltire ...La Nuova FerraraFERRARA. La nascita anche in città di un team multidisciplinare sul mesotelioma, di cui ha parlato la Nuova due giorni fa, viene accolta con soddisfazione e ...altro »
Città della SpeziaAmianto sul tetto della palestra, lo leva chi fa il prezzo miglioreCittà della SpeziaCittà della Spezia - La Provincia cerca ditte interessate all´intervento al ´Cardarelli´. Nel pacchetto, anche interventi di adeguamento.altro »
SardiniaPostFluorsid, amianto pari a 1,9 campi da calcio. Gli operai: “Tutto ...SardiniaPostMa quando nel 2008, il decreto legislativo 81 ha imposto la rimozione delle strutture in eternit, anche la Fluorsid si è dovuta adeguare. Tanto da aver concordato, insieme al ministero dell'Ambiente (competente sulla materia), un piano di bonifiche ...altro »
La Nuova Ferrara«Amianto, killer silenzioso non risparmia i giovani» - Cronaca - La ...La Nuova FerraraFERRARA. Gli specialisti continuano a mostrare grande cautela: niente allarmismi, ripetono, per ora si tratta di casi rari. Ma tra i malati e le vittime dell'amianto e ...altro »
La StampaAmianto, presentato il progetto per la maxi-discarica al Brianco, ma ...La StampaUna dimensione che consentirebbe di soddisfare il fabbisogno regionale di smaltimento dell'eternit riportata nel Piano Amianto 2016-2020. La profondità massima del fondo scavo rispetto al piano campagna sarà di 15 metri, mentre la discarica potrà ...
Tutto ciò che c'è da sapere sull'amianto: pericoli e normativeMi-LorenteggioMilano, 18 maggio 2017 - L'amianto, è il killer invisibile, come lo definiscono in molti. Purtroppo fino agli anni '80 questo materiale era particolarmente utilizzato dappertutto e soprattutto circondava tutti. Il suo nome era alquanto accattivante ...
Bonus rimozione amianto 2017: scopriamo in cosa consisteLa Gazzetta di LuccaPer tutelare la salute di tutti è stato creato il cosiddetto bonus rimozione amianto 2017. A disciplinare l'incentivo è il Decreto Ministeriale del 15 giugno 2016. Vediamo nel dettaglio quali sono le procedure da seguire per poter ottenere il beneficio.
Novara Oggi - Giornale di AronaEternit: c'è ancora molta strada da fare ad AronaNovara Oggi - Giornale di AronaIl risanamento ambientale, la bonifica e il corretto smaltimento dei materiali contenenti amianto devono essere delle priorità per portare a zero il rischio per la salute connesso con l'esposizione a questa pericolosa fibra. Nonostante oggi siano stati ...
VicenzareportMarano, lotta all'amianto? Partiamo dal municipio - Vicenza ReportVicenzareportIntervento di Erik Pretto, capogruppo consiliare di Noi di Marano - Progetto veneto. "E' Eternit quella copertura che si nota sul municipio di Marano?"altro »
Felicità PubblicaLegambiente: “In Italia l'amianto uccide ancora troppe persone”Felicità PubblicaL'amianto fa ancora tanta paura in Italia dove, nonostante la messa al bando dell'eternit risalga ormai a 24 anni fa, sono ancora troppe le persone che muoiono a causa di questo materiale pericolosissimo. In occasione della Giornata ... Come sottolinea ...